sabato 15 ottobre 2011

E FINIRO' QUESTA QUINOA!!!!

Come vi avevo anticipato non ero del tutto soddisfatta del mio primo esperimento con la quinoa nei dolci, così ho continuato a tartassare Marianna…ma quanto gentile è???
Pensate che addirittura ha rifatto il dolce per capire le differenze!!!
La sua versione nuova mi incuriosiva molto ma a casa mia le banane non sono molto amate, per cui ho pensato di sostituirle con le mele.
Inoltre dal Perù avevo portato a casa dell’ottimo cioccolato fondente di qualità che non vedevo l’ora di usare…e quale miglior utilizzo se non per rendere più goloso un dolce????
Ecco che questa volta il risultato è stato sublime!!! Pensate che, pur essendo un dolce con ingredienti alternativi, mio fratello mi ha detto che assomiglia molto in morbidezza e gusto alle ciambelle con gocce di cioccolato che lui adora, quindi, a mio parere, il dolce più semplice e efficace che esista!
Infatti resta molto soffice per la presenza della mela che però non si avverte essendo grattugiata, ma il cioccolato si avverte eccome dando quel tocco peccaminoso che tanto ci si aspetta da un dessert!
A questo punto la seconda

TORTA CON QUINOA


200 gr. di farina
100 gr. di quinoa
2 uova
70 gr di burro
2 mele
120 gr. di zucchero
120 gr. di latte
100 gr di cioccolato fondente
buccia grattugiata di un limone
1 bustina di lievito per dolci
un pizzico di sale


Ridurre la quinoa in farina, tostarla e lasciarla raffreddare.
Grattugiare le mele e tritare grossolanamente il cioccolato.
In una ciotola lavorare le uova con lo zucchero fino a quando il composto sarà gonfio, aggiungere il burro sciolto, un pizzico di sale, la buccia del limone, le mele, il latte e la quinoa ormai fredda. Setacciare direttamente sul composto la farina e il lievito, mescolare il tutto e aggiungere il cioccolato.
Versare l'impasto nello stampo da cake rivestito da carta da forno bagnata e strizzata in precedenza e infornare a 180° per circa 40 minuti.


Con questa ricetta partecipo al contest "L'ora del the"

15 commenti:

  1. Sembra morbidissima questa torta..peccato non averne una fetta!!

    RispondiElimina
  2. Ho acnh'io il pacco di quinoa da finire e mi sembra una variante molto originale per la torta di mele. Soffice e golosa. Baci, buona domenica

    RispondiElimina
  3. beh, finita la quinoa con che cosa ci delizierai????

    RispondiElimina
  4. mi piace molto il colore e la consitenza che appare nelle foto ...

    RispondiElimina
  5. Grazie ragazze!
    LaMagicaZucca:quando vuoi ti aspetto!
    Fede:davvero provala xkè merita!
    LaFata:tranqui che la mia mente malata è sempre all'opera!
    Housewives:grazie xla tua visita!

    RispondiElimina
  6. devo sperimentare anche io.. mai assaggiata dolce! a presto
    vale

    RispondiElimina
  7. Cara Vale appena alzata ci vuole proprio una fettina!Un bacione e buona settimana!

    RispondiElimina
  8. Devo provare la quinoa nei dolci! Geniale la scelta delle mele al posto delle banane... Da rifare!

    RispondiElimina
  9. devo dire che le tue ricette sono una meglio dell'altra! questa torta poi è davvero da provare! :)

    RispondiElimina
  10. Davvero davvero un blog carinissimo!! :)
    mi unisco... se ti và passa a trovarmi un bacione!

    http://cupcakes-site.blogspot.com/ ♥

    RispondiElimina
  11. Piacere di conoscerti e grazie per aver partecipato con questa deliziosa torta!!

    RispondiElimina
  12. certo una ricetta molto originale....sarei proprio curiosa di assaggiarla :D
    Un bacione

    RispondiElimina
  13. Grazie ragazze ma quanti complimenti, mi fate arrossire!

    RispondiElimina
  14. Adesso sono io a voler provare la tua versione, con la mela m'ispira eccome!!! Sono davvero felice averti aiutata... un abbraccio Vale e grazie a te
    ps.poi il sorriso l'ho fatto:-)))

    RispondiElimina
  15. ciao grazie per la tua visita. si si si sente benissimo e se rimane qualche tozzetto di marmellata che non si è sciolta bene è una libide.... mi sai dire che cosa è la quinoa??? non ne ho mai sentito parlare

    RispondiElimina