mercoledì 19 dicembre 2012

ALTRA CORSA ALTRI BISCOTTI

Non ho ancora raccontato che domenica ho fatto la mia prima corsa in montagna! è stata parecchio dura perchè non avevo mai corso in salita, ma spettacolare per il panorama e la giornata caldissima e soleggiata che c'era (c'erano piu' di venti gradi per intenderci!). Per me è incredibile, essendo abituata al clima della pianura padana!
E come sempre sono partita con le riserve di cibo per me e le mie amiche!

Anche oggi biscotti in una versione un pò natalizia con le mandorle e la marmellata di ribes fatta in casa (purtroppo ultima vasetto di marmellata home made della mia dispensa!!!) e ricetta della mia amica Ingrid.
Ottimi anche con una bella tazza fumante per chi è al freddo!!!

GIRELLE AI RIBES

300 gr di farina
100 gr di zucchero
75 gr di mandorle in farina
60 gr di burro
1 uovo
sale
un goccio di rhum
marmellata di ribes

Montare a crema burro e zucchero, aggiungere il sale, il rhum e l'uovo e mescolare fino a amalgamare bene. Incorporare le farine e lavorare fino a ottenere una palla.
Stenderla in una sfoglia rettangolare, farcirla con la marmellata e arrotolarla, quindi metterla in frigo per una mezz'ora. Passato il riposo, tagliare la frolla a fettine e infornare le girelle a 180 gradi per circa 10 minuti.

No he todavia contado que' el domingo hice mi primera cursa no en llano! y fue dura porquè yo nunca habia cursa subiendo, pero muy buena por la vista y el dia maravilloso de sol (habia mas de 20 grados). Para mi es muy raro, porque' el clima de Veneto en Italia es muy frio y humedo.
Y como cada vez he traido cosas para comer para mi y mis amigas!

Hoy tambien galletas en una version un poco navidena con las almendras y la mermelada de ribes casera (lo siento què fue la ultima casera què tenia) y la receta es de la amiga mia Ingrid.
Son riquisimos tambien con una taza caliente por quien està en el frio!!!

GALLETAS DE RIBES

300 gr de harina
100 gr de azucar
75 gr de almendras en harina
60 gr de mantequilla
1 huevo
sal
un poco de rom
mermelada de ribes

Hacer una crema con la mantequilla y el azucar, anadir la sal, el rom y el huevo y mezclar hasta que' sea una crema. Anadir las harinas y amasar hasta obtener una bola.
Alargar en forma de rectangulo, verter la mermelada y doblarlo por toda la longitud, entonces poner en la nevera por media hora. Despues cortar la masa en trozitos y hornear a 180 grados por 10 minutos.

20 commenti:

  1. sarà stata una faticaccia la corsa in salita...però dai tutta salute!
    e con questi deliziosi biscotti qualche bella pausa l'avrete fatta!
    bacioni

    RispondiElimina
  2. uno di questi lo ciupperei volentieri in una bella tazza di te fumante!
    bacioni cara

    RispondiElimina
  3. Che delizia!!!! E che fatica la corsa in salita:)
    Un bacione!

    RispondiElimina
  4. dopo una corsa in montagna questi biscotti sono perfetti, insieme ad una bella tazza di tea :-)

    RispondiElimina
  5. Bellissimi Vale, mi piace tanto il rotolino da cui esce la marmellata...li faccio, li faccio!!
    Bacioni! Roberta

    RispondiElimina
  6. E dopo una corsa che c'è di meglio che coccolarsi con queste deliziose girelle? Adoro la marmellata di ribes. Baci, buona giornata

    RispondiElimina
  7. La corsa in montagna è proprio dura! Fai bene a portarti delle scorte... e che scorte!! Deliziose eehhehe Bravissima! Bacioni!

    RispondiElimina
  8. Riesco a immaginare il sapore di queste delizie giá solo giardando le foto!
    Un abbraccio!

    RispondiElimina
  9. si dopo un duro esercizio fisico ci vuole la nota golosa!

    RispondiElimina
  10. noooooo...venti gradiiiiiiii...invidia!!!!!!!!!
    Che delizia questi biscottini e quella tazzina...è un amore!

    RispondiElimina
  11. dopo una corsa in salita questi ci stanno proprio bene :D buonissimi! ciao cara!

    RispondiElimina
  12. Direi che dopo una faticosa corsa questi sono perfetti per ridare le forze a tutto il gruppo! Baci

    RispondiElimina
  13. Un saltino da te prima di partire per la montagna per augurare a te e ai tuoi cari un felice Natale e un sereno nuovo anno pieno di tanti sorrisi, tante soddisfazioni e tanto amore!
    ti abbraccio forte
    Alice

    RispondiElimina
  14. Io adoro correre in salita, aria fresca, bel panormama, poche macchine, tanto silenzio. Ma poi un dolcetto per icaricarsi dalle fatiche ci vuole proprio :)

    RispondiElimina
  15. WAW fantastiche queste girelle, Buon Natale, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  16. la corsa non è nelle mie corde, ma deve essere bellissimo godersi certi panorami , magari con questi bei dolcetti in zaino! ti abbraccio e ti auguro buone feste
    ciao Reby

    RispondiElimina
  17. grazie e tantissimi auguri anche a voi!

    RispondiElimina
  18. Ma quanto buoni sono???? io li adoro!!!

    RispondiElimina
  19. Un saluto velocissimo etanti tanti auguri di buone feste a te e ai tuoi cari. Un bacio, a presto

    RispondiElimina