domenica 20 gennaio 2013

DOPING DA CORSA: PANBRIOCHES SENZA UOVA!

Oggi la mia prima corsa di 10 km di cui avevo un pò paura perchè non ero sicura di farcela e invece!!! Poi mi ero un pò disanimata con la pioggia di ieri e invece oggi una bella giornata...non per fare invidia a chi in Italia sta annegando e morendo di freddo!
Quindi ecco che vi presento il mio doping, ovvero la mia colazione pre gara!

E' un panbrioches senza uova perchè mi sono trovata con le uova scadute! ma davvero non se ne è sentita la mancanza! e il ripieno di mele e cannella mi fa impazzire!
Confesso...51 minuti per 10 km ma con l'energia di due di queste!

GIRELLE MELE E CANNELLA

250g di farina (io ho usato metà farina integrale e metà farina manitoba)
40g di olio
un pizzico di sale
5g di lievito di birra
50g di zucchero di canna
100g di latte
scorza di un limone e di un mandarino
4 mele mature
zucchero di canna q.b.
cannella

Sciogliete il lievito di birra nel latte. In una ciotola versate la farina, il sale, lo zucchero e la scorza degli agrumi, quindi aggiungetevi al centro il latte con il lievito sciolto.
Impastate con un spatola quindi aggiugete a filo l'olio amalgamando il tutto, poi lavorare a mano fino a ottenere una palla elastica.
Mettete l’impasto a riposare coperto da una pellicola, lasciatelo lievitare fino al raddoppio (io 4 ore).
Intanto preparate il ripieno: in una padella fate ammorbidire le melee tagliate a dadini con mezzo bicchiere di acqua e due cucchiai di zucchero e quando tutto il liquido sarà assorbito aggiungete la cannella.. Fate raffreddare il ripieno.
Riprendete l’impasto, stendetelo in un rettangolo e cospargete la superficie con la purea di mele, quindi arrotolate la pasta e tagliatela a girelle.
Lasciate lievitare almeno due ore.

Quindi infornate a 200° per circa 15 minuti.

Hoy hice la primera cursa de 10 km y tenia un poco de miedo porquè no estaba segura de poderla acabar...què tonta! Pues me habia desanimado la lluvia de ayer, pero hoy un dia estupendo, no para crear invidia a quien en Italia està en el frio y en la lluvia!!
Este fue mi doping, mi desayuno antes dela cursa!
Es un panbrioches pero sin huevos porquè me habian caducado los huevos!pero no se echan de menos! y el relleno de manzanas y canela me encanta!

Tengo què decirlo...51 minutos por 10 km pero comiendo dos de estas!

BRIOCHES MANZANAS Y CANELA

250g de harina (utilizè mitad integral y mitad de fuerza)
40g de aceite
una pizca de sal
5g de levadura de cerveza
50g de azucar
100g de leche
ralladura de un limon y una mandarina
4 manzanas
azucar q.b.
canela

Disolver la levadura en la leche. En un bol poner las harinas, la sal, el azucar y la ralladura de l limon y mandarina, entonces anadir la leche con la levadura.
Amasar con una espatula, pues anadir a poco a poco el aceite y amasar con las manos hasta obtener una bola elastica.
Poner la masa a levantar cubierta con pelicula hasta què sea doblado (necesitè de 4 horas).
Preparar el relleno; en una cacerola poner las manzanas cortadas en trozitos con medio vaso de agua y dos cucharadas de azucar e cuando todo la parte liquida sea absorbida anadir la canela. Dejar que' resfrie.
Coger la masa, alargarla en un rectangulo y verir las manzanas, pues enrollar y cortar.
Dejar què levante otras dos horas y hornear a 200 grados por 15 minutos.

25 commenti:

  1. Complimenti per la corsa, io sono a terra solo al'idea dei 10Km!!! Magari eprò con un paio di girelle...chissà :D! Deliziose alle mele e cannella. Buona settimana, baci

    RispondiElimina
  2. Ma che brava!!! 10 Km!..io ultimamente sono davvero fuori allenamento su tutto UFFA!
    Beh, brava che non hai desistito e hai preparato il pan brioche senza uova!!!
    Bacioni, roby

    RispondiElimina
  3. Ehhh... si Valentina, si sopravvive benissimo anche senza uova!!

    RispondiElimina
  4. con una colazione, FORSE, avrei corso anche io qualche chilometro! ;-)

    RispondiElimina
  5. 10 km? Ma sei un fenomeno!!! Deliziose le girelle, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. hai detto 10 km??? ppperòòò!!!
    carinissime le girelline! :)

    RispondiElimina
  7. sai che profumo questo panbrioche!! Bellissima l'idea delle mele

    RispondiElimina
  8. Complimenti per dolcetto e corsa!

    RispondiElimina
  9. Se ven buenísimas, seguro que hiciste esa caminata muy contenta después de haber desayunado tan bien. Un saludo

    RispondiElimina
  10. Che brava Vale!!! Sia per ka corsa che per questo panbrioche:)
    E che invidia la bella giornata di Barcellona...qui tra neve e pioggia sono giorni che non si vede un po' di luce!! un bacione

    RispondiElimina
  11. COn queste sicuramente non avrai avuto problemi a fare i 10 Km di corsetta.
    SOno davvero invitanti.

    RispondiElimina
  12. Grazie, eh si ho svelato il mio segreto per correre!!!

    RispondiElimina
  13. complimenti per i 10Km ...io stravaccherei al suolo dopo il primo! ma ho letto su un tuo commento che li non esiste il carnevale :( non lo avrei mai detto, ho sempre pensato gli spagnoli un popolo festaiolo !
    ottima la colazione, ne rubo uno!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
    Risposte
    1. si qui il carnevale non è nulla di che!

      Elimina
  14. ah che stretta al cuore sulla foto del porto....che bei ricordi, Barcellona!
    E che delizia le tue girelle, perbacco!

    RispondiElimina
  15. 10 km?niente male...e la colazione?da campioni...brava:)

    RispondiElimina
  16. mi voglio dopare! splendide le girelle e complimenti all'atleta! un abbraccio
    ciao Reby

    RispondiElimina
  17. 51 minuti cara è un gran tempo complimenti!!! Vado anche io di questo doping allora ehhehehe Bacioni!

    RispondiElimina
  18. Bravissima!!! 10km in 51 minuti sono davvero un ritmo di tutto rispetto. Merito delle girelle? :DDD
    Io non mangio mai prima di andare a correre (a parte un po' di frutta) ma poi quando torno mi rifaccio ampiamente :)

    RispondiElimina
  19. mmmm....che buono questo doping, mi piacciono molto queste girelle, da provare senza uova :)

    RispondiElimina
  20. Que rico que tiene que estar con la manzana
    Bss

    RispondiElimina
  21. Mamma mia che brava che seiiiiiiiiiiii
    10km???? Io sarei morta dopo un metro ahahahah
    Complimenti Vale anche per queste deliziose girelle che PRIMA ....bè ci volevano proprio!!!!!!ahahah
    Buona settimana
    Ciaooooooooo

    RispondiElimina
  22. Ecco vedi ... questa è la prova che la cucina è proprio tutta sperimentazione.. uova scadute, pan brioche senza, un gran successo:) complimenti prendo nota Vale:) un abbraccio e buona settimana:*

    RispondiElimina