martedì 1 gennaio 2013

NOCHEVIEJA A BARCELONA

Buon anno a tutti!
Il mio capodanno come anticipato è stato a Barcelona ed è stato bellissimo scoprire una tradizione diversa! Qui si usa fare il cenone in famiglia e uscire con gli amici ben dopo la mezzanotte.
Io sono stata invitata da Laura a condividere la cena con la sua famiglia e mi hanno fatto sentire come se li conoscessi da sempre.
Hanno preparato un pica pica eccezionale con pane e salumi, insalata con mele e pere, spiedini di sottoaceti, olive e vari sottoli, salsicce alla brace, cozze e altri molluschi al vapore.
Dopo una specie di pizza a tranci fatta con un impasto sottlissimo e farcita in molti modi: funghi e peperoni grigliati, prosciutto, tonno e olive, roquefort e chi più ne ha più ne metta!
Non poteva mancare il torrone e io ho portato un dolcetto semplice come il Banana Bread sapendo che Laura adora le banane.

Alla mezzanotte le campane suonano i dodici tocchi e bisogna mangiare un chicco di uva per ogni tocco per avere fortuna nell'anno appena arrivato (è difficilissimo!!) e poi si brinda con il Cava.
E ora la ricetta del mio dolce!

BANANA BREAD

200 gr di farina 00
50 gr di farina integrale
100 gr di burro
100 gr di zucchero
2 uova
2 banane
1 bustina di lievito
sale

Sbattere le uova con lo zucchero e il sale, quindi aggiungere il burro fuso.
Inserire le farine e il lievito, poi le banane schiacciate con una forchetta.
Infornare a 180 gradi per circa 50 minuti.

Feliz ano a todos!

Mi Nochevieja, como habia dicho, fue en Barcelona y me encantò descubrir una tradiccion diferente! Aquì se suele cenar en familia y salir con los amigos despues de la medianoche.
Yo fui invitada por Laura a cenar con su familia y me sentì como si los conocia desde siempre!
prepararon un pica pica estupendo con pan y embutidos, ensalada con manzanas y peras, pinchos con encurtidos, olivas y esparragos, salcicias a la brasa, mejillones y otros mariscos.
Despues una pizza echa con una masa muy sutil y con muchos sabores: setas y pimientos, pernil dulce, atun y olivas, roquefort!
No podia faltar el turron y yo he traido un bizcocho sencillo como el banana bread, porquè sabia què a Laura le gustan mucho los platanos.

A la medianoche suenan los doce toques y se tiene què comer una uva por cada toque para tener buena suerte en el nuevo ano (què dificl!!) y pues se brinda con el Cava.
Y ahora la receta del bizcocho!

PAN DE PLATANO

200 gr de harina
50 gr de harina integral
100 gr de mantequilla
100 gr de azucar
2 huevos
2 platanos
1 polvo para hornear
sal

Batir los huevos con el azucar y la sal, pues anadir la mantequilla fundida.
Anadir las harinas y el polvo para hornear, pues los platanos aplastado con un tenedor.
Hornear a 180 grados por mas o menos 50  minutos.



18 commenti:

  1. bellissima ricetta da provare....BUON ANNO !!!!!

    RispondiElimina
  2. Augurandoti un felice 2013, invito te e i tuoi lettori a partecipare alla scelta dei migliori film 2012 sul mio blog.

    RispondiElimina
  3. Ciao Vale, che bell'inizio floreale il tuo!!! Bacioni

    RispondiElimina
  4. Brava vale, sono proprio contenta che hai passato un bel capodanno con tanti nuovi amici!!!! uuuu che inviadia il tuo cenone dopo essere stata a madrid capisco al volo quali delizie ti sei gustata! a presto :)

    RispondiElimina
  5. bellissima torta, complimenti. Bene un buon inizio d'anno non può che portare un migliore prosieguo, te lo auguro di cuore. un po' di anni fa abbiamo festeggiato il capodanno in spagna e mi ricordo questa cosa dell'uva e di rintocchi , carinissima! ti abbraccio ciao Reby

    RispondiElimina
  6. ciao cara! buon anno!! certo impossibile mangiare i chicchi ad ogni rintocco! buono questo dolce con le banane!

    RispondiElimina
  7. auguroniiiiiii...che sia un anno felice e sereno!

    RispondiElimina
  8. ciao valentina auguroni.... se nonsbaglio gli spagnoli mangiano tardi... quindi a mezzanotte per loro, forse, è presto hahahahahahaha un bacione!!!

    RispondiElimina
  9. PASSO PER AUGURARTI UN FELICE 2013 E PRENDERE UNA FETTINA DI QUESTA GOLOSITA'.....

    RispondiElimina
  10. Feliz año, Valentina. Veo que estas disfrutando de las tradiciones españolas. Besos

    RispondiElimina
  11. Ciao arrivo al tuo blog quasi x caso... Anche io veneta, di Vr. Belli ituoi fiori di banana bread!

    RispondiElimina
  12. vale con calma fammi avere la ricetta dei tuoi gialletti :) un bacio e buon weekend!

    RispondiElimina
  13. ha un aspetto meraviglioso...a quando la merenda insieme?:D
    buona festa dell'Epifania:)

    RispondiElimina
  14. Buono il platano o trattasi di banana....buono in entrambi i casi ciaooo

    RispondiElimina
  15. Grazie degli auguri!!! si qui in spagna abbiamo iniziato la cena dopo le 22!!! e quello era platano ma in Italia non si vede molto la differenza

    RispondiElimina