mercoledì 1 gennaio 2014

INIZIAMO L'ANNO CON GLI GNOCCHI!

Buon anno a tutti!
Che bella settimana ho passato in Italia! Rivedere tutti quanti, stare in famiglia, tante piccole cose che si apprezzano molto di più quando si vive lontano!
E oltre a tutte le leccornie di cui ho potuto c'è stata una sorpresa: mia mamma ha scoperto questa super ricetta e devo dire che è fantastica perchè molto leggera, gustosa e diversa! Lei ha solo diminuito la dose di farina e condito in modo diverso giusto perchè io avevo tanto voglia del radicchio di Treviso!!! Vi riporto al ricetta con le modifiche:


GNOCCHI DI ZUCCA
 
zucca: 500 gr di polpa (già cotta)
farina: 150 gr
uovo: 1
sale: qb
radicchio di Treviso:  2 cespi
panna fresca
Il giorno prima : lavare la zucca con la buccia, dividerla a metà, togliere i semi, tagliarla a fettine spesse circa 4 /5 cm, distenderle su una placca rivestita di carta forno ed infornare a 180° (coperta con stagnola per i primi 30 minuti) finché la polpa sarà morbida.
Togliere dal forno, far raffreddare, eliminare la buccia, tagliare a pezzi la polpa, metterla su un colino a perdere l'acqua in eccesso per una notte.
Il giorno dopo, schiacciare le polpa con una forchetta, aggiungere l'uovo, un pizzico di sale, e la farina fino ad ottenere un impasto non troppo umido (bisogna fare una prova perchè la quantità di farina dipende dall'umidità della zucca).
Mettere a bollire dell'acqua, salarla e prelevando un po' di polpa con un cucchiaiono, far cadere nell'acqua gli gnocchi pochi alla volta. Prelevarli con una schiumarola quando vengono a galla e tenerli da parte. Procedere così fino a terminare tutto l'impasto (fate la prova con uno gnocco all'inizio per valutarne la consistenza. Se necessario aggiungete farina poco alla volta).
Per condire appassire in padella il radicchio con sale, mentre cuoce rassodare la panna in un'altra padella: unire i due ingredienti e saltare gli gnocchi.

Feliz ano a todos!
Que buena semana pasè en Italia! Encontrar a todos, estar con la familia, todas cosas pequenas que se echan de menos cuando se vive lejos!
Comì todos los buenos platos de Navidad pero esta vez tambièn una sorpresa: mi madre descubriò esta receta y tengo que decir que es fantastica porque es ligera, sabrosa y diferente! Ella solo ha disminuido la cantidad de harina de la receta original y alinò en manera diferente porque yo tenia gana del radicchio de Treviso! Os escribo la receta tal como la hicimos: 

GNOCCHI DE CALABAZA

500 gr de calabaza cocida
150 gr de harina
1 huevo
sal
radicchio de Treviso
nata fresca

El dia antes: lavar la calabaza con la piel, cortarla en dos, cortarla en trozos anchos 4/5 cm, ponerla a hornear a 180 grados hasta que sea blanda.
Cuando se ha enfriado quitar la piel y poner en un colador porque pierda el agua durante toda la noche.
El dia despues machacarla con un tenedor, anadir el huevo, sal y la harina hasta obtener una masa no demasiado humeda. Hervir agua en una olla, salar, y con una cuchara poner a poco a poco trozos de la masa en el agua creando los gnocchi. Cuando suben quitarlos del agua con una cuchara y ponerlos en un plato hasta acabar toda la masa.
Para alinar cocinar en una sarten el radicchio con un poco de sal, en el mietras calentar la nata en otra sarten: juntar los dos y saltear los gnocchi.

18 commenti:

  1. Hai iniziato l'anno benissimooooo!!!!! Adoro gli gnocchi!!!!
    Ciaoooo buon 2014!!!!!!! ^_^

    RispondiElimina
  2. Direi un ottimo modo di cominciare!!!!!!!!!!!!! Auguri!!!!!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. Ciao Vale, fantastici questi gnocchi, brava alla tua mamma... sono invitantissimi!!!
    bacioni, e Buon 2014!!!

    RispondiElimina
  4. Che buoni, Valeeeee :D Devono essere squisiti, mi piacciono tanto con la zucca e poi adoro il radicchio! Bravissima, un abbraccio forte forte e tanti auguri di buon anno! <3

    RispondiElimina
  5. buonissimi , certo ci vuole una certa pazienza per realizzare questi gnocchi! un abbraccio e buon anno
    ciao Reby

    RispondiElimina
  6. Sono troppo buoni!! Un abbraccio Vale e buon anno!!

    RispondiElimina
  7. grazie! si ci vuo pazienza ma si possono fare prima e congelare e non si nota differenza!

    RispondiElimina
  8. E brava la tua mamma!!! Tantissimi auguri e buon rientro a Barcellona!!!
    Baci

    RispondiElimina
  9. combinazione anch'io adoro gli gnocchi di zucca, e conditi con crema al radicchio sono fantastici! proverò anche questa versione, sono sicura che è deliziosa!!!
    Un bacione e a presto

    RispondiElimina
  10. Buon anno anche a te tesoro!!!
    Fantastici questi gnocchi da provare!
    bacioni
    Alice

    RispondiElimina
  11. buON ANNO VALE!! gRAZIE CHE SEI SEMPRE PRESENTE.. CHE BELLO RITORNARE IN FAMIGLIA.. CI CREDIO CHE è BUONA MI ISPIRA UN SACCO I LOVE ZUCCA

    RispondiElimina
  12. Buon anno cara! Senti io passo volentieri dalla tua mamma a farmi preparare un piatto di questi meravigliosi gnocchi!!!!!!

    RispondiElimina
  13. Ciao Vale, un saluto e un bacio! :) :**

    RispondiElimina
  14. Un ottimo inizio direi! Auguri di buon anno!

    RispondiElimina
  15. E quale modo migliore per iniziare...???
    Auguri!!!

    RispondiElimina