giovedì 29 dicembre 2011

ANTIPASTO NUMERO 2!

Il mio secondo antipasto di Natale è stato in realtà un classico, ma io lo adoro per cui non volevo mancassero i panini semidolci per accompagnare dell’ottima sopressa di casa.
Questa volta hanno rischiato grosso perché li ho fatti lievitare di notte, ma non avendo del lievito madre li ho impastati con quello di birra e ho rischiato che uscissero di lievitazione quando sono andata a infornarli di prima mattina!!!

Ho perso dieci anni di vita quando li ho visti sgonfiarsi dopo aver tolto la pellicola e averli lucidati con l’uovo!!!! Per fortuna li ho messi subito in forno e li ho salvati ma vi consiglio di usare il lievito madre se volete impastare la sera e cuocere la mattina!!!

PANINI AL LATTE

250 gr farina (metà manitoba e metà 00)
125gr latte
1 uovo
20gr burro
20gr zucchero
5gr sale
3 gr di lievito
Semi di sesamo

Facciamo la fontana con le farine, disponendo il sale e lo zucchero all’esterno, al centro versiamo un po’ alla volta il latte in cui abbiamo sciolto il lievito impastando con una spatola. Uniamo poi l’uovo ed impastiamo fino ad ottenere una massa elastica. Chiudiamo il burro morbido al centro ed impastiamo battendo di continuo sulla spianatoia, fino a che la massa non si presenterà elastica.
Copriamo con pellicola e facciamo lievitare fino al raddoppio.
Rovesciamo sulla spianatoia, sgonfiamo l’impasto appiattendolo con le mani e diamo le pieghe di tipo 1 di Adriano, copriamo di nuovo con la pellicola.
Dopo mezz’ora dividiamo in panini da 50 gr e li lasciamo lievitare fino al raddoppio.
Lucidiamo con uovo sbattuto, spolveriamo di semi di sesamo ed inforniamo a 180° per circa 25 minuti.

18 commenti:

  1. mi sembrano perfetti, sono bellissimi. auguri per il nuovo anno!

    RispondiElimina
  2. Ma che carini!Devono essere proprio buoni!

    RispondiElimina
  3. Bellissimi cara Valentina!!!
    Complimenti
    Buon anno cara!!!!

    RispondiElimina
  4. li adoro anche io... buon anno anche a te..

    RispondiElimina
  5. Bellissimiiiiiii, ti sono venuti divinamente Valentina!!complimenti..immagino i tuoi ospiti!Un abbraccio e buoni preparativi per il Capodanno!

    RispondiElimina
  6. Ma che belli valentina! Complimenti davvero: semplici ma davevro raffinati e chic. Brava!
    Ne approfitto per lasciarti i nostri più cari auguri per il nuovo anno alle porte...
    simo e sonia

    RispondiElimina
  7. Bellissimi!!! E immagino la bontà con la sopressa di casa!!!
    I coloranti in gel sono comodissimi e facili da usare. Si presentano come tubetti con il beccuccio fino così puoi decorare e scrivere, li ho trovati come al solito da Caberlotto in piazza a Mestre.
    Tantissimi auguri!!!

    RispondiElimina
  8. Belli cicciotti! Infiniti auguri di Buon Anno, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  9. sono carinissimi! in effetti meglio la pm x la lievitazione notturna :) ma con il lievito di birra poi si riprendono tranquillamente, prova il risultato dei tuoi panini! ciao cara!

    RispondiElimina
  10. Grazei ragazze e tanti auguri a tutte!!!

    RispondiElimina
  11. soficci soffici sofficissimi! che brava..
    tantissimi auguri di buon anno!
    vale

    RispondiElimina
  12. Quanto sono belli! Li immagino soffici soffici e profumati! :)
    Ti auguro un felicissimo anno Valentina! Un bacione!

    RispondiElimina
  13. ciao VAlentina....questi panini sono una vera delizia. Ho voglia di farli anch'io!
    Tantissimi auguri!!!!!! e un bacione

    RispondiElimina
  14. Che belli questi panini, teneri e sofficiosi :) Dei bocconcini uno tira l'altro. tanti auguri di cuore per uno splendido 2012, un bacione

    RispondiElimina
  15. Una sola parola: fan-tas-ti-ci!
    Buon 2012!!!

    RispondiElimina