martedì 13 dicembre 2011

E PUO’ MANCARE IL DOLCE????

Visto che nella mia tavola non può mancare il dolce per partito preso, figuriamoci se può mancare a Natale!!!
Solo che bisogna anche pensare che ci sarà un pranzo molto più ricco del solito e per non far passare in sordina questa ultima portata serve qualcosa di fresco, sfizioso e non troppo pesante..
Trovo che sia adatto un dolce al cucchiaio presentato in monoporzione, cremoso, che stimoli l’assaggio, che si riveli vellutato in bocca.

Per dare freschezza il tocco dell’arancio non può mancare! Mi sono ispirata alla crema chantilly di Stefania e l’ho modificata a mio gusto. 


Ma visto che ho fatto anche il mio primo tentativo di fare le meringhe mi dispiaceva non inserirle (erano un po’ bruttine da fotografare ma le prossime ve le posterò!!!).

CREMA CHANTILLY ALL’ARANCIO

150 ml di latte
50 ml di succo d’arancia
36 ml di panna fresca
2 tuorli
15 gr di farina
72 gr di zucchero
180 ml di panna montata
Scorza d’arancio

Sbattere energicamente i tuorli con lo zucchero, la scorza d’arancio, la farina e il succo d’arancio.
Nel frattempo portare a bollore il latte con la panna. Quando il latte sta per bollire, versarvi sopra la crema di tuorli, senza mescolare. Quando si è rappresa, si può spegnere il fuoco e mescolarla delicatamente. Quando pronta, trasferirla immediatamente in una ciotola e coprirla con pellicola a contatto.
Quando fredda, procedete a montare la panna fino a renderla semimontata e inseritela gradualmente nella crema pasticcera, mescolando delicatamente dall’alto verso il basso.
Vi propongo due versioni: coppetta con crema e meringhe sbriciolate:

Oppure crema e arance pelate a vivo e messe a marinare con un po’ di zucchero e rhum.


Sono entrambe favolose!!!
Con questa ricetta partecipo al contest di Kuki “il tempo delle arance
E a quello di Zucchero e Farina "Il Dolce di Natale"

 

27 commenti:

  1. un dolce così buono non può certo mancare!!

    RispondiElimina
  2. concordo con te!
    si arriva sempre al dolce con il bottone slacciato e spesso a mala pena lo si assaggia per cortesia,ma tu hai scelto una cosina golosa ma al tempo stesso fresca e non pesante!
    molto azzeccato!!!!bravissima!

    RispondiElimina
  3. Dev'essere buonissima la crema all'arancia e le meringhe sopra danno quel tocco croccantino azzeccatissimo!!
    Buona giornata :-)

    RispondiElimina
  4. Ciao Valentina grazie per essere passata da me ;) Concordo in pieno con te dopo un luculliano pranzo di Natale concludere con una fresca cremina all'arancia è proprio quello che ci vuole ;)Perfect le meringhe sopra ;)

    RispondiElimina
  5. io prendo quella con le arance...
    Complimenti veramente un'ottimo dessert!
    Un bacio e buona giornata

    RispondiElimina
  6. Ottimo dessert, leggero è perfetto per i giorni in cui si mangia tanto!

    Peccato...potevo essere la numero 100, vabbè...sono la tua 99esima follower ^_^

    RispondiElimina
  7. ...adoro tutto ciò che è agrumato...che bella idea per quesa coppetta golosa!

    RispondiElimina
  8. mmmm sembrano buonissimi! complimenti :D

    RispondiElimina
  9. una chantilly all'arancia davvero super!!! mi piace! buonissima! e no il dolce non può mancare!!

    RispondiElimina
  10. Grazie!!! e ragazze sono arrivata a 100 followers...wow!!!!

    RispondiElimina
  11. A Natale il dolce non può assolutamente mancare, meno che mai una crema così deliziosa. Baci baci

    RispondiElimina
  12. Non c'è Natale senza dolce!Buona la tua crema!

    RispondiElimina
  13. Ciao Valentina! Complimenti per il blog innanzitutto! Ti seguiremo con piacere...Questa coppa è un'idea davvero notevole. Mi ispira un casino. Volevo risponderti sui cranberries: li ho trovati al Simply sma di viale Tibaldi a Milano. Sono di Almaverde bio.
    Un saluto e a presto!
    simona

    RispondiElimina
  14. Un dessert perfetto per queste feste ormai dietro l'angolo. Ma io lo mangerei anche ora ;)
    C'é un giveaway molto femminile da me, passa se ti va di partecipare. ^__^

    RispondiElimina
  15. Deliziosissimo il finale tesoro davvero degno di una pranzo natalizio!!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  16. eh no che non può mancare il dolce! così agrumato mi piace proprio.. delicato, davvero ottimo per natale! brava!

    RispondiElimina
  17. No ...non può mancare il dolce
    ciao

    RispondiElimina
  18. Enno il dolcetto non puo' mai mancare :))

    RispondiElimina
  19. ciao ho fatto un girp sul tuo blog, molto interessante. mi piace. mi sono aggiunta ai tuoi "seguaci" se vorrai fare altrettanto mi farai sicuramente piacere. ciao

    RispondiElimina
  20. Valentina, il dolce non può mancare di certo..cosi invitante poi...chi ci rinuncerebbe??io no di sicuroooo:-D Bravissima, complimenti!Bacioni

    RispondiElimina
  21. Adoro le creme in generale e quindi anche i dessert con una crema, questo deve essere proprio goloso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  22. quante cose buone ho visto bravissima il dessert deve essere super
    bravissima

    RispondiElimina