domenica 22 gennaio 2012

UNA TORTA CHE SA DI RICORDI…


Quando eravate piccoli vostra mamma non vi faceva mai la spremuta?
A me si, ero una bambina sempre malaticcia, per cui in inverno mi aspettava un bel bicchiere a metà pomeriggio da bere tutto d’un fiato, perché così si fa la scorta di vitamina C!!

Non che la amassi così tanto…era aspra e poco invitante!
Invece mi dovevo ricredere quando arrivava la torta con la spremuta, un dolce semplice, morbido e molto umido, dall’inconfondibile profumo agrumato e in cui il gusto dell’arancio era così apprezzato!
Ecco quindi che ve la ripresento in veste floreale (ormai gli stampi Silkomart sono un must!!!) ma con gli ingredienti originali!

TORTA YOGURT E ARANCIA

200 gr di farina
50 gr di mandorle tritate
125 gr di yogurt bianco
2 uova
2 arance
150 gr di zucchero
80 gr di burro
1 bustina di lievito
Un pizzico di sale

Montare le uova con lo zucchero e un pizzico di sale.
Aggiungere la scorza grattugiata delle due arance, quindi lo yogurt e il burro fuso.
Incorporare la farina, le mandorle e il lievito.
Spremere le arance e versare a filo il succo ottenuto.
Infornare a 180 gradi per un’oretta, comunque fare la prova stecchino.

Con questa ricetta partecipo al contest di Pensieri e Pasticci in collaborazione con DragonFly Shop
 

31 commenti:

  1. Bellissimo lo stampo, un po' di vitamina c non fa mai male. Abbiamo conosciuto il tuo blog passando da un blog ad un altro. Baci.

    RispondiElimina
  2. ma che buona questa torta! cos ricca di sapore e di benessere! davvero bella! quello stampino poi è proprio bello, quando lo uso mi mette sempre allegria!

    RispondiElimina
  3. Genuina e soffice! Ci credo che non si fa dimenticare!
    Baci!

    RispondiElimina
  4. Pensa che a me, quando uscivo di scuola e dovevo andare a catechismo portava la spremuta per lo stesso motivo tuo.Dolce meraviglioso e ben presentato,ciao, buona domenica!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  5. Ma Vale è bellissimaaaaaa, dolce, soffice, morbidosa!!sì sì, a me piacciono così le torte. E poi insomma...anche io son stata una bambina che necessitava di continue spremute :-D (a dire il vero me ne preparo una ogni mattina anche adesso ;-))Pensa proprio che prendo nota ;-) Buona Domenicaaaaaa!bacioni

    RispondiElimina
  6. Che meraviglia di fiore e immagino il sapore di questa torta!!!
    Complimenti Valentina....Bacioni e buona Domenica!!!!

    RispondiElimina
  7. ciao, passo ad invitarti al mio contest a premi che ha come tema i legumi. Mi farebbe piacere la tua partecipazione se ti va. Ti lascio il regolamento e sono a tua disposizione per qualsiasi cosa:) Un abbraccio. Martina.
    Legami e Legumi

    RispondiElimina
  8. Grazie mille per la ricetta, l'ho subito aggiunta alla lista!
    Un abbraccio e buona serata

    RispondiElimina
  9. davvero buona!!!
    poi se sa di mamma ancora di piu'!

    RispondiElimina
  10. Si anche la mia mamma mi faceva la spremuta quando avevo l'influenza. A me invece piaceva, sono sempre stata un'amante degli agrumi...sia come frutta ma anche nei dolci :-)

    RispondiElimina
  11. A differenza di te io ho sempre amato la spremuta di arancia! La tua torta è uno spettacolo e non solo per gli occhi! Bravissima e buona settimana Dana et Dana I cuochi di Lucullo

    RispondiElimina
  12. Valentina, lo sai che so "cecata" perchè hai rimpicciolito i caratteri...:))) è una torta umida e morbidissima questa e te la cavi con gli stampi in silicone io non riesco a manovrarli invece! le ricette della mamma...

    RispondiElimina
  13. Ma certo che mi ricordo della spremuta di arance e a dire il vero vorrei qualcuno che me la preparasse ogni mattina. Mi piace la tua torta sento già il profumo...e poi lo stampo floreale è davvero bello. Sonia

    RispondiElimina
  14. Grazie mille a tutte!
    MOnica: sto litigando con blogger, spero di sistemare!!

    RispondiElimina
  15. Deve essere davvero buona. la forma è fantastica! davvero scenografica!
    ne è restata una fettina?
    buona settimana

    RispondiElimina
  16. Si che me le ricordo le spremute da piccola:-)) Troppo bella la forma della torta... un abbraccio e buonissima settimana

    RispondiElimina
  17. Sì, è proprio una torta che sa di ricordi! La spremutaera un appuntamento immancabile a merenda, non che io la amassi molto, ma dico io, le nostre mamme un po' di zucchero non potevano proprio concedercelo?? La torta deve essere profumatissima e delicata. Buon lunedì!

    RispondiElimina
  18. L'arancia nelle torte è perfetta e devo dire che di questa mi sembra di sentirne il profumino!!bacioni,imma

    RispondiElimina
  19. Le torte semplici sono sempre le più gradite!!! Complimenti

    RispondiElimina
  20. Anche la mia mamma mi preparava sempre la spremuta. Ora, quando scendo in Italia me la prepara sempre :)
    In questo periodo spopolano le torte all'arancia. Buonissima la tua! ;)

    RispondiElimina
  21. supervitaminica!!! mai provata invece in casa mia..geniale!
    ciao
    vale

    RispondiElimina
  22. splendida un aspetto delicatissimo

    RispondiElimina
  23. davvero golosa e profumata, perfetta per il tè!
    ciao :-)

    RispondiElimina
  24. Questi stampi danno alle torte della forme fantastiche ....complimenti .
    http://vecchiericettenuovisapori.blogspot.com/

    RispondiElimina
  25. Ma che bella presentazione per questa buonissima torta!!!
    Baci

    RispondiElimina
  26. si, si anche mia mamma mi faceva bere un bicchiere di spremuta d'arancia (io al mattino) per evitare che prendessi il raffreddore o influenza (che tra l'altro non prendevo mai, ho una salute di ferro!)!! bellissima questo stampo della silikomart (come tutti quelli che fanno del resto!)...bravissima e poi questa torta mette subito allegria e mi ricorda la primavera!!brava vale!

    RispondiElimina
  27. Mia mamma ancora oggi con la spremuta che fa bene!! :D non ha tutti i torti ovviamente! ma quando le arance sono tue di giardino capita che siano più aspre e consider che non amo i succhi dolci, con aggiunta di zuccheri :D va beh! ad ogni modo mi piace moltissimo nelle torte, sanno di buono e genuino!
    Complimenti per la bella riuscita dell'anatra :D
    ciao cara!

    RispondiElimina
  28. E con un poco di zucchero, anche la spremuta va giù e questa torta mi sembra un ottimo modo per accompagnare una salutare spremuta!

    RispondiElimina
  29. Si certo ricordo ancora la mia mamma a propinarci sempre spremute...ed io poi con i miei figli!
    Questa torta e stupenda!
    Abbracci

    RispondiElimina
  30. Ossigenar! L'incubo spremuta! E la mamma che mi obbligava a berla!!! Noto con piCere che siamo in tante ad avere a
    Le spalle un'infanzia da malaticie, eheh! ;-)
    Il dolce invece mi ispira assai, e' da provare!

    RispondiElimina
  31. sa davvero di ricordi questa torta. anche noi da piccoli..malati, la mamma diceva bevi la spremuta che sono tutte vitamine...e adesso siamo noi a dirlo ai ns piccoli...nn si cambia mai!!!

    RispondiElimina