giovedì 10 maggio 2012

COCCOLIAMOCI!


Quando organizzo cene per pochi invitati mi piace coccolare i miei ospiti in tutto e per tutto facendo trovare loro tutto preparato da me, pane incluso.
Poi fare i lievitati mi dà grande soddisfazione, mi mette di buon umore forse proprio perché si vede crescere il proprio lavoro un poco alla volta!
Per accompagnare gli antipasti mi piacciono i panini semidolci da buffet che si sposano molto bene con salumi e affettati, ma per accompagnare le altre portate preferisco qualcosa di più salato o comunque più neutro.
Questa l’ultima versione che ho provato e devo dire che mi è piaciuta molto perché è molto profumata e soffice e con il pesce ha fatto la sua figura!

Tra l’altro ho provato un versione che non utilizzasse il burro ma l’olio evo, proprio per vedere se potessi realizzare un panino comunque sofficissimo in modo diverso come ci ha sfidate a fare Aria con il suo contest!!!

PANINI al LATTE

440 gr di farina (metà Manitoba e metà 00)
250 gr di latte
50 gr di olio evo
8 gr di lievito di birra
8 gr di sale
1 cucchiaino di zucchero


Facciamo la fontana con le farine, disponendo il sale e lo zucchero all’esterno, al centro mettiamo il lievito di birra sciolto nel latte  impastiamo prima con la spatola e poi a mano fino ad ottenere una massa elastica. Incorporiamo l’olio a poco a poco con il palmo della mano, facendolo assorbire alla pasta e poi sbattiamo l’impasto allungandolo in avanti e chiudendolo verso di noi in modo che incorpori aria.
Quando avrà preso corpo lo copriamo con pellicola e facciamo lievitare fino al raddoppio.
Rovesciamo sulla spianatoia, sgonfiamo l’impasto appiattendolo con le mani e diamo le
pieghe di tipo 1 di Adriano, copriamo di nuovo con la pellicola.
Dopo 30’ dividiamo in panini da 70 gr e lasciamo lievitare fino al raddoppio.
Lucidiamo con uovo sbattuto ed inforniamo a 190° per circa 20 minuti.


Partecipo al contest di Aria “ Goliosità

24 commenti:

  1. Ti ringrazio, adoro il pane fatto in casa!fortunati i tuoi ospiti e...mi unisco ai tuoi lettori!

    RispondiElimina
  2. Ottimi!!!!!!!!!!!che brava cara Vale e come sai coccolare bene!!!!!!!!!!Un bacione
    Buona giornata!!!!!!!!!!!

    RispondiElimina
  3. E' vero, il pane fatto in casa è fantastico!!!questi panini sono ottimi e poi se c'è l'olio...meglio!!!! Bacione!!

    RispondiElimina
  4. Li vizi fino al piccolo particolare, è un gesto di vero affetto nei confronti degli ospiti! Bravissima Valentina

    RispondiElimina
  5. Questi me li segno! Sembrano delle nuvolette!!

    RispondiElimina
  6. buoni questi paninetti!!! che ospiti fortunati!

    RispondiElimina
  7. Complimenti per il tuo blog!!! Ti abbiamo assegnato il premio "BLOG PORTAFORTUNA". Per saperne di più vai a http://qbricette.blogspot.it/2012/05/abbiamo-vinto-il-premio-blog.html

    RispondiElimina
  8. Ottimi i panini al latte, irresistibili!!!!

    RispondiElimina
  9. il pane home made sa di magico e ha un sapore antico !! mi piace troppo!
    baci
    Alice

    RispondiElimina
  10. Si fare il pane da proprio una gran soddisfazione. Deliziosi questi panini al latte, sembrano sofficissimi.

    RispondiElimina
  11. Anche io li fatti una volta! Sono buonissimiiii!!!!

    RispondiElimina
  12. si vi assicuro che sono davvero soffici!

    RispondiElimina
  13. posso coccolarmi insieme a te??? Porto la crema al cicocolato...........

    RispondiElimina
  14. a me invece piace essere coccolata ahahahah quando mi inviti?che bontà tesoro!!bravissimaaa

    RispondiElimina
  15. a ki lo dici! anke a me rilassa! buonissimi i panini ! ciao cara!

    RispondiElimina
  16. Li coccoli proprio bene i tuoi ospiti ^_^ La soddisfazione di fare il pane in casa è insuperabile. Baci, buon we

    RispondiElimina
  17. Ciao cara buon fine settimana!un bacionee

    RispondiElimina
  18. ma sarebbe stupendo trovarci e condidere tutte insieme!

    RispondiElimina
  19. sarebbe stupendo trovarci tutte!

    RispondiElimina
  20. Wow anche a colazione con la nutella non sarebbe male, o incastrarci mezza tavoletta di cioccolato al latte :)

    RispondiElimina
  21. beh allora ti consiglio di aggiungere dello zucchero nell'impasto magari

    RispondiElimina
  22. Buoni i tuoi panini!!!Complimenti!!!

    RispondiElimina
  23. grazie per essere passata da me, mi fa piacere conoscere nuove amiche, specialmente chi condivide certe passioni, vedi lievitati, da anni non compro più pane e mi porto in vacanza la mia pasta madre e lo faccio pure lì, pane pizza e varie focacce, mi segno i tuoi meravigliosi panini,
    ciao Reby

    RispondiElimina