domenica 16 settembre 2012

RIPRENDE LA VENA PANIFICATORIA!



Con il fresco e dopo che mi è arrivata a Barcelona tutta la mia attrezzatura da cucina, mi è tornata la voglia di impasti lievitati, sia dolci che salati!
E per fortuna qui si trova il lievito di birra senza difficoltà!
Per non annoiarvi di nuovo con la brioches senza impasto, oggi propongo una ricetta salata (ma semidolce!!!), ovvero un pane che ha una base di Danubio di Tery (ovvio con qualche modifica!!) ripieno di melanzane semplicemente saltate in padella. 

La sofficità è davvero incredibile e il profumo che sprigiona anche! Richiede un po’ di lavoro ma vi assicuro che ne vale la pena!

PANE ALLE MELANZANE

500gr di farina (300gr manitoba, 200gr farina 00)
190gr di latte
3 tuorli ed 1 uovo intero
1 cucchiaino di sale (circa 8-10 gr)
10gr di lievito di birra
20gr di zucchero
80gr di burro

Sciogliete il lievito nel latte tiepido. Una volta sciolto aggiungere la farina e iniziare ad impastare.
Unite l'uovo interno e 2 tuorli (uno tenetelo da parte), lo zucchero ed impastate fino ad assorbimento.
A questo punto aggiungere l'ultimo tuorlo rimasto con il sale e fate assimilare completamente all'impasto.
Quando le uova saranno completamente amalgamate, unite  il burro in 3 tempi e frizionate l'impasto per farlo assorbire.  
Per frizionare, mettete l'impasto sul piano e con il fondo del palmo della mano destra, premete l'impasto e spingetelo in avanti come per stenderlo. Con la mano sinistra impugnate una paletta rigida e, quando frizionate bene l'impasto, utilizzatela per raccogliere di nuovo tutto, tirando verso di voi. Girate l'impasto di 90° e continuate a frizionare finchè non avrete inserito tutto il burro.
Prendete l'impasto da un lato, battetelo sulla spianatoia in modo da farlo allungare. Poi, prendete i lembi dell'impasto che avete in mano, ripiegatelo sull'impasto che si è allungato sulla spianatoia, girate di 90°, afferrate dal lato destro e continuate a battere. Ripetere l'operazione fino a che l'impasto non inizia ad accorciarsi. Formare una palla e mettere a lievitare fino al raddoppio.
Trascorso il tempo necessario (circa 2 ore), sgonfiate l'impasto e formate a piacere, farcendo con quello che volete: io l’ho fatto con melanzane saltate in padella.
Far lievitare fino al raddoppio coperto da pellicola.
Spennellate con del latte o con del tuorlo sbattuto per un effetto più colorito e infine procedere alla cottura in forno caldo a 220° per 10-15 minuti. 


Ahora que’ es fresco y después que’ me llegò a Barcelona todo mi equipo de cocina, me ha salido la gana de masa con levadura, tanto dulces como salados!
Y por suerte aquí la levadura se encuentra sin dificultades!
Para no aburrir ve otra vez con mi brioches senza impasto, hoy propongo una receta salada (pero semi-dulce!),  un pan que tiene una base de Danubio Tery (por supuesto, con algunas modificaciones!) y relleno de berenjenas simplemente salteadas . 

La suavidad es realmente increíble y el aroma que desprende también! Se necesita un poco de trabajo, pero os aseguro que vale la pena!

PAN CON BERENJENA

500 g de harina (300 g manitoba, 200 g de harina 00)
190 gramos de leche
3 yemas de huevo y 1 huevo entero
1 cucharadita de sal (aproximadamente 8-10 g)
Levadura fresca 10g
20 g de azúcar
80 g de mantequilla

Disuelva la levadura en la leche tibia. Una vez derretido añadir la harina y comenzar a amasar.
Combine dos yemas de huevo y 1 entero (uno mantener a un lado), el azúcar y mezclar hasta que se absorba.
En este punto, añadir la ultima yema  con la sal y dejar que se absorba completamente.
Cuando los huevos estén completamente mezclados, añadir la mantequilla en tres veces y frotar la masa para què lo absorba.
Para frotar, poner la masa en la mesa y con la parte inferior de la palma de la mano derecha, presione la masa y empujala hacia adelante como para estirarla. Con la mano izquierda toma una espatula rígida y, cuando frota la mezcla, utilizala para recoger todo, tirando  hacia ti. Gira la masa de 90 grados y sigue frotando hasta que haya agregado toda la mantequilla.
Toma la masa por una parte, batila en la mesa de manera que se alargará. A continuación, toma los bordes de la masa con la mano, lo dobla en la masa que se extiende sobre de la mesa, gira 90 grados, toma con la mano derecha y continúa batiendo. Repita hasta que la masa comienza a acortarse. Formar una bola y dejar levar hasta que duplique.
Cuando se ha duplicado (aproximadamente 2 horas), desinfle la masa y forma a voluntad, rellenando con lo que quieres: lo hice con berenjena salteada.
Dejar crecer hasta que doble cubierta con pelicula.
Cepilla con leche o con la yema de huevo batido para una más colorida y finalmente proceder a la cocción en el horno caliente a 220 º durante 10-15 minutos.

17 commenti:

  1. ma è delizioso! baci e buona settimana

    RispondiElimina
  2. Ma deve essere troppo sfizioso e saporito con quelle melanzane
    Un bacione Vale!!!!!!!!E complimenti!!!!!!
    Buona settimana

    RispondiElimina
  3. Bravissima Valentina! Questo pane con le melanzane dev'essere squisito!!!! Buona giornata e un bacione! E salutami Barcellona...fantastica città!

    RispondiElimina
  4. Questo è molto più che un pane, davvero favolososo!!!!

    RispondiElimina
  5. non ho mai mangiato nè preparato un pane ripieno di melanzane, ha un ottimo aspetto gustoso, un abbraccio SILVIA

    RispondiElimina
  6. Con le melanzane? Davvero una bella e golosa idea!

    RispondiElimina
  7. si effettivamente è qualcosa di + di un pane, è uno stuzzico perfetto!

    RispondiElimina
  8. ripieno di melanzane !? Originalissimo!

    RispondiElimina
  9. Che spettacolo :) Buona giornata

    RispondiElimina
  10. Buonissimo con le melanzane, ottima idea!!!
    Baci

    RispondiElimina
  11. Io adoro panificare lo facevo anche con i 40 gradi lo so sono matta:) questo pane e' davvero buono e molto gustoso!!!!
    Baci

    RispondiElimina
  12. strepitoso, ne mangerei una fetta per merenda or ora!

    RispondiElimina
  13. Che spettacoo Vale!!!!!!mi fa impazzire!!!!!sei stata bravissima!e poi addirittura ricetta bilingue!!!Sei il mio mito!!!Bacione

    RispondiElimina
  14. che bella idea questo pane!!!! martedi parto per madrid.. mi avvicino un po a te!! bacio

    RispondiElimina
  15. Brava , che bella idea!
    Come te sono veneta e amo i lievitati , sono felice di seguirti, Sandra.

    RispondiElimina