lunedì 24 settembre 2012

UN RISOTTO PER NON BUTTARE NULLA!

Questo weekend sono stati qui i miei genitori e una coppia di amici di famiglia.
Beh è dura trovare della parole per descrivere le emozioni...erano quasi due mesi che non li vedevo, per cui c'era la nostalgia...
non ero mai stata all'estero con loro e fare da guida turistica è stato molto particolare e divertente!
E poi averli nella mia nuova casa, far vedere il mio nuovo quartiere, tradurre tutto per loro, spiegare i menù al ristorante, portarli in giro in metro!
Fare la festa di compleanno a sorpresa a mia mamma al ristorante con tutti i camerieri che le hanno cantato "tanti auguri a te" in spagnolo!
Tutto è stato perfetto!
Vi lascio con una ricetta semplice semplice, che avevo provato per finire una bottiglia di vino rosso e che mi è piaciuto così tanto che ho ripetuto più volte:

RISOTTO AL VINO ROSSO

70 gr di riso integrale
mezzo bicchiere di vino rosso fermo
brodo vegetale (il mio fatto con carota,sedano,cipolla)
sale
olio evo

Tostare il riso in un poco di olio, quindi sfumare con il vino rosso.
Lasciar sobbollire fino a quando il vino sara' completamente assorbito mescolando di tanto in tanto, poi aggiungere il brodo un po' alla volta fino al raggiungimento della cottura del riso (per quello integrale una buona mezz'ora!), salare, condire con olio e servire.


Este fin de semana mis padres han sido aquí con un par de amigos de la familia.
Bueno, es difícil encontrar las palabras para describir las emociones ... eran casi dos meses desde que los vi, así que los echaba de menos ...
Yo nunca había estado en el extranjero con ellos y hacer la guía de viaje fue muy especial y divertido!
Y después llevarlos en mi nueva casa, a ver a mi nuevo barrio, traducir todo por ellos, explicar el menú en el restaurante, llevarlos en el metro!
Hacer una fiesta sorpresa de cumpleaños para mi madre en el restaurante con todos los camareros que cantaron "happy birthday to you" en español!
Todo fue perfecto!

Os dejo con una receta sencilla, la hice la primera vez para terminar una botella de vino tinto y me gustó tanto que la hice muchas veces:


ARROZ CON VINO TINTO

70 gramos de arroz integral
medio vaso de vino tinto firme
caldo de verduras (hecho con zanahoria, apio, cebolla)
sal
aceite de oliva virgen extra

Tostar el arroz en un poco de aceite, luego desglasar con vino tinto.
Deje que se cocine a fuego lento hasta que el vino se absorbe completamente, revolviendo de vez en cuando, a continuación, añadir el caldo un poco a la vez hasta el arroz sea cocido (para el integral sera' una mas de una media hora!), poner el sal, condimentar con aceite de oliva y servir.

18 commenti:

  1. sai che ci voglio provare??!!
    pochissimi ingredienti per un risultato strepitoso!
    grazie per la ricetta!
    buona serata!

    RispondiElimina
  2. Immagino l'emozione di rivedere i tuo genitori. Tua mamma deve veramente essere rimasta senza parole, hai avuto davvero un'idea carinissima e tanto affettuosa.
    Mai fatto un risotto con il vino, io che amo i risotti non me lo faccio scappare di certo

    RispondiElimina
  3. che bella emozione...e quel risotto...mi ricorda tanto la mia adorata nonna. lei me lo faceva sempre...
    ...vedi? Mi sono emozionata anche io..........
    Grazie ed un abbraccio

    RispondiElimina
  4. l'emozione e la gioia che hai provato straripano tra le righe del tuo racconto, immaggino la gioia immensa di tua madre!
    un abbraccio
    Alice

    RispondiElimina
  5. quante cosine buone mi sn persa! bello il pane con le melanzane la torta con la dulce de leche! il risotto? semplice e saporito! quindi hai fatto da guida turistica ai tuoi? felice vero? :) ciao cara!

    RispondiElimina
  6. Che gioia questa visita!! Delizioso il risottino!!

    RispondiElimina
  7. Vaentina ma che delizia questo riso: goloso a dir poco! bravissima
    simo

    RispondiElimina
  8. Che bella emozione, i tuoi genitori saranno molto fieri di te!!
    Il risotto ha un colore magnifico, brava, proprio una bella idea!!!
    Un bacione grande!!!

    RispondiElimina
  9. si e' stato davvero particolare rivederli cosi'!e il riso e' altrettanto particolare!

    RispondiElimina
  10. Un buon risotto davvero, complimenti, anche per le altre ricette del tuo blog, molto interessanti. ciao e a presto!

    RispondiElimina
  11. bello da vedere e intrigante da gustare, bravissima! un abbraccio anche ai tuoi cari , ciao Reby

    RispondiElimina
  12. Un risottttttimno moooooolto appetitoso tesoro mi piace da morire il colore!!baci,Imma

    RispondiElimina
  13. ti rispondo qui, mia cara...il crumble rimane morbido e umido all'interno e croccante in superficie...assolutamente strepitoso! Buona serata

    RispondiElimina
  14. Ciao, dal tuo post traspare tutta la gioia che hai provato nell'avere i tuoi come ospiti per il we, sicuramente una bella situazione!!!
    Semplice ma sicuramente molto gustoso il tuo risottino "ubriaco"!!!
    Baci

    RispondiElimina
  15. Grazie a tutti e sono contenta che si sia vista la mia gioia perche' e' stata davvero grande!

    RispondiElimina
  16. Ottimo il risotto e tesoro quanto ti capisco ...condividere la nuova vita con la propria famiglia ha un sapore più buono!!!!!!!!!!

    RispondiElimina